• Edizioni di altri A.A.:
  • 2016/2017
  • 2016/2017
  • 2017/2018
  • 2018/2019
  • 2019/2020
  • 2020/2021
  • 2021/2022
  • 2022/2023
  • 2023/2024

  • Lingua Insegnamento:
    Italiano e francese 
  • Testi di riferimento:
    1.R. Chanoux, M. Franchi, L. Roger, G. Giacomini, Grammaire française pour les élèves italiens,Torino, Petrini, 2002.
    2. J. Podeur, La pratica della traduzione, Napoli, Liguori, 1993.
    3. Testi tratti dalla Revue Française de Sociologie (forniti dal docente)
    4. Dispense riassuntive dei principali argomenti grammaticali (forniti dal docente)
    Dizionari consigliati:
    monolingue: PETIT ROBERT, PETIT LAROUSSE
    bilingue: ZANICHELLI, GARZANTI
    Siti suggeriti: www.bonjourdefrance.com
     
  • Obiettivi formativi:
    Il modulo si propone di sviluppare le capacità comunicative in lingua francese finalizzate alla vita professionale. L’insegnamento della Lingua 2 sarà svolto in chiave “contrastiva”, ossia a partire dalle differenze linguistiche con la lingua italiana, attraverso l’esercizio del dettato, della traduzione e dell’analisi testuale, con il fine di acquisire le specifiche competenze linguistiche richieste dal corso di laurea. Lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di leggere e tradurre i testi.
     
  • Prerequisiti:
    Non sono richiesti prerequisiti.
     
  • Metodi didattici:
    Oltre alle attività di ascolto, fonetica, riflessione grammaticale e comprensione testuale comuni a tutti gli iscritti, sono previste, per gli studenti principianti, ore dedicate all’acquisizione e al consolidamento delle funzioni comunicative fondamentali e all’esercitazione. I documenti audiovisivi e scritti saranno oggetto di una riflessione sulla natura del testo nei suoi vari aspetti - lessicali, sintattici e fraseologici - e nei suoi problemi traduttivi. Soprattutto nell’analisi di articoli o saggi particolare attenzione sarà dedicata alla componente argomentativa e alle dinamiche della coesione testuale.

     
  • Modalità di verifica dell'apprendimento:
    Gli studenti svolgeranno una prova scritta e una prova orale durante le sessioni d'esame.
    La prova scritta consisterà nella traduzione di alcune frasi dall’italiano al francese per verificare le conoscenze ortografiche e morfologiche di base. La prova orale verterà invece sulla lettura e traduzione di un testo di argomento sociologico generale. La valutazione viene espressa in termini di idoneità o non-idoneità. Ai fini dell’idoneità assume fondamentale rilievo la correzione della pronuncia e la conoscenza delle nozioni morfologiche elementari quali, ad esempio, la coniugazione dei verbi regolari e la formazione del femminile e del plurale.


     
  • Sostenibilità:
     
  • Altre Informazioni:

     

Grammatica contrastiva della lingua francese. (livello 1 o elementare)
Avviamento alla pratica traduttiva in relazione al linguaggio di specialità
Lettura, traduzione e analisi linguistica di brani tratti dalla Revue Française de Sociologie

Il corso di Lingua Francese consta di 18 ore di lezione , con i relativi esercizi di applicazione finalizzati al raggiungimento dell’obiettivo formativo, sui seguenti argomenti :
Fonetica e ortografia:
I suoni della lingua francese in riferimento all’Alfabetico Fonetico Internazionale
Ortografia dei fonemi
Morfologia e sintassi:
Formazione del plurale e del femminile
I determinanti
Il comparativo e il superlativo
Aggettivi e pronomi
Il verbo
L’avverbio e le preposizioni

Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Documenti

Nessun documento in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram