• Edizioni di altri A.A.:
  • 2018/2019
  • 2018/2019
  • 2019/2020
  • 2020/2021
  • 2022/2023
  • 2023/2024

  • Lingua Insegnamento:
    Italiano 
  • Testi di riferimento:
    - Falzea A., Introduzione alle scienze giuridiche, Giuffrè, Milano 2008 (da pag. 5 a pag. 255).
    - De Swaan A., Reparto assassini. La mentalità dell’omicidio di massa, Einaudi, Torino 2015.
    - Pitasi A., Ipercittadinanza, FrancoAngeli, Milano 2012 (esclusa appendice)
    - Iannone R., Pitasi A. (a cura di), Tra Harvard e Madrid, L’Harmattan, Torino 2018 (prologo, capp. 1, 3, 4, 6). 
  • Obiettivi formativi:
    L’obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti una chiave di lettura dei processi giuridici alla base dei cambiamenti sociali ed economici contemporanei nonché gli strumenti concettuali per comprendere come tali processi sono costruiti.
    Offrire ai discenti un percorso sistematizzato dell’evoluzione della disciplina che negli ultimi decenni ha conosciuto un significativo sviluppo e una notevole carica innovativa di matrice sistemica nell'approcciarsi al rapporto tra società e diritto.
    Al termine del corso lo studente sarà in grado di:
    - distinguere tra validità, efficacia e giustizia di una norma
    - riconoscere i modelli di progettazione degli ordinamenti giuridici
    - padroneggiare i concetti di gerarchia delle fonti e di ambiti di competenza giuridica.
    - discutere sull’evoluzione del concetto di cittadinanza. 
  • Prerequisiti:
    NESSUNO 
  • Metodi didattici:
    Il corso sarà composto da 36 ore di didattica frontale suddivise in lezioni da 2 o 3 ore come da calendario. 
  • Modalità di verifica dell'apprendimento:
    Esame scritto composto sia da domande a risposta multipla che a risposta aperta. La struttura dell’esame ed i criteri di valutazione saranno spiegati all'inizio di ogni sessione. 
  • Altre Informazioni:
    Per ulteriori approfondimenti, si consiglia agli studenti la lettura dei saggi scaricabili gratuitamente da:
    https://unich-it.academia.edu/AndreaPitasi/-MY-BEST-ACADEMIC-WRITINGS-SELECTION
    e che saranno resi disponibili anche sulla piattaforma e-learning di ateneo.
    Tali materiali di approfondimento sono del tutto facoltativi ai fini dell’esame. Ne è richiesta invece la lettura (di quelli in inglese ed italiano salvo eventuali capitoli anche inseriti nei testi obbligatori di esame) ad aspiranti tesisti. 

- Elementi di storia della sociologia giuridica
- Fondamenti epistemologici della sociologia giuridica
- Strumenti concettuali e metodologici fondativi della sociologia giuridica.
- Strumenti concettuali per gestire la complessità giuridica dell’Economia e della Società globale della conoscenza.
- Modelli di progettazione degli ordinamenti delle istituzioni giuridiche.
- Focus sull’Unione Europea e sul rapporto tra ordinamenti giuridici.
- Focus su nuove forme di cittadinanza con particolare attenzione al modello di ipercittadinanza.
- Focus sull’uso della forza e della violenza da parte delle istituzioni in condizioni di ordinaria amministrazione e in condizioni di stigmatizzazione delle masse a scopo di controllo fino ai casi estremi di sterminio e genocidio.

.

Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Documenti

Nessun documento in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram